Trieste…che spettacolo!

Commento su Jesus Christ Supertar

Posted on: 21 settembre 2010

Ieri sera sono andata a vedere l’ultimo spettacolo della rassegna “Il castello con le stelle” cioè il musical Jesus Christ Superstar che si è tenuto, per motivi climatici, al Politeama Rossetti. è iniziato alle 21.00 ed è durato, compreso l’intervallo, 2’20h e ha raccontato, in chiave rock, l’ultima settimana di Gesù dal punto di vista del personaggio-narratore di Giuda.

Pensavo meglio, ma forse solo perchè avevo aspettative maggiori.

Sono state due ore di solo canto, con belle musiche in lingua originale come “I Don’t Know How To Love Him”, “Hosanna”, e “Everithing’s Alright “(mi è piaciuta molto). Di grande impatto la  l’orchestra dal vivo ben visibile sul palco che accompagnava egregiamente i protagonisti (la musica forse un pò troppo alta). Nessun dialogo ma la narrazione veniva spiegata al pubblico in modo originale tramite dei versetti della Bibbia che venivano illuminati su un pannello disposto in alto. Belle le voci, mi hanno colpito in particolare quella stupenda di Simona Bencini (from woman dei Dirotta su Cuba) che interpretava Maddalena e gli acuti di Paride Acacia che ha interpretato Gesù.

La prima parte non è stata molto entusiasmante, forse perchè la narrazione era “ferma” e la scena immobile, sempre la stessa.  Meglio la seconda parte. Molto suggestiva e provocatoria la scena delle 29 frustate a Gesù, ognuna accompagnata da un’immagine sul pannello. Immagini di guerra, di Auschwitz, di Martin Luther King, di Gandi, di Hiroshima  ma anche dei più recenti Falcone e Borsellino e Sakineh e  altri. D’impatto anche l’illuminazione sul pannello di una grande croce che però ha accecato il pubblico perchè troppo forte. Bravi i ballerini, molti dei quali interpretavano gli apostoli e facevano da coro.

Divertente il momento dello “show di King Erode”, un Erode particolare,  stravagante e luccicante (aveva il mantello pieno di brillantini). Molto movimentato il pezzo prima di quello finale della crocifissione di Gesù che ha visto l’apparizione di Giuda (Matteo Becucci-vincitore di X factor 2009) in mezzo alla platea. Con bravura ha cantato “Supertar”. Molto bravo anche Mario Venuti che ha interpretato Pilato.

Non sono mancati gli applausi, sia durante lo spettacolo sia alla fine soprattutto, mi è parso, per l’orchestra dal vivo. Il pubblico pare abbia apprezzato questa versione prodotta da Planet Musical e diretta da Massimo Romeo Piparo.

Se dovessi dare un voto da 1 a 5, grazie alla seconda parte e alle voci…direi 3 🙂

Sara

n.b: è un commento puramente personale


Annunci

3 Risposte to "Commento su Jesus Christ Supertar"

mi spiace ma forse abbiamo visto due spettacoli diversi!!!!
io che avendo una certa età ricordo bene il film avendolo visto più volte…..ho apprezzato tantissimo questo musical! L’ho trovato più vicino al sentire comune, la storia degli ultimi giorni di Gesù è stata raccontata in tanti modi, ma farlo in musical rendendo un’infinita gamma di emozioni e sentimenti non è facile……
Questa e stata una versione diversa dalle solite ma più toccante e direi che Becucci/Giuda in questo ruolo mi ha sorpreso molto positivamente….proveniente da un talent e alla sua prima esperienza di teatro è stato assolutamente convincente e direi che la sua voce assieme a quella dalla Bencini sono state le più belle che si sono sentite ieri sera!
naturalmente anche il mio è un commento personale

Ciao Ely, grazie per il tuo punto di vista, lo apprezzo e sicuramente è più maturo del mio perchè so di essere giovane e di aver ancora visto troppo poco sui palcoscenici. Forse da quello che ho scritto non si capisce ma anche a me è piaciuto. Purtroppo io non ho visto il film e neanche il musical originale e questo è solo un commento di come l’ho vissuto io. Anche a me sono piaciuti molto Becucci e la Bencini. Spero di poter vedere molti altri spettacolo in futuro per avere una cultura più vasta sul teatro, teatro che ho scoperto piacermi davvero molto.

Brava Sara coltiva questa tua propensione per il teatro! è il proprio il palcoscenico dove un artista riesce a dare il meglio di se perchè il pubblico è attento ed esigente…….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su TWITTER

Seguici su FACEBOOK

DOVE SONO I TEATRI???

Archivio

settembre: 2010
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

VISITE

iscrizione a Paperblog

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: