Trieste…che spettacolo!

20-29 ottobre 2010: L’INVENTORE DEL CAVALLO

Posted on: 18 ottobre 2010

Per la sezione “altri percorsi” del Politeama Rossetti (sala Bartoli) dal 20 al 29 ottobre sarà in scena:

L’INVENTORE DEL CAVALLO

Di: da Achille Campanile
Scene: Pier Paolo Bisleri
Costumi: Stefano Nicolao
Musiche: Germano Mazzocchetti
Regia: messinscena a cura di Luciano Pasini, supervisione artistica di Antonio Calenda
Produzione: Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia per “Open Door. Teatri a Teatro 2010”
Interpreti: Adriano Braidotti, Jacopo Venturiero, Giuditta Pasquinelli, Ilaria Zanetti e con Paolo Cartago, Valentina Crucil, Christian Destradi, Chiara Gombach, Sofia Lippi, Giada Padar, Giulia Pamfili, Ileana Pipitone, Francesco Rocchi, Davide Rossi, Samuele Steindler, Giulietta Tisminetzky, Jacopo Zucca
Repliche: 14

Lo spettacolo, suggerito da Antonio Calenda – che ne firma la supervisione artistica – è completamente incentrato sull’umorismo sagace e senza tempo di Achille Campanile e si compone di un collage di alcune fra le sue pagine più amate: da L’orrenda parola aCentocinquanta la gallina canta, passando per le celeberrime Tragedie in due battute fino ad arrivare a L’inventore del cavallo, che dà il titolo alla piéce.
Antonio Calenda ha messo a disposizione del progetto tutta la sua competenza: è infatti un devoto cultore dell’ironia di Campanile, autore a cui ha dedicato ben otto fortunati spettacoli.
Uno spettacolo declinato dunque nel segno della intensità, della generosità, della duttilità dei giovani – professionisti e allievi – ma anche nel segno della speranza che essi simboleggiano: «Attraversiamo un momento dei più difficili per il teatro e la cultura – sottolinea infatti Antonio Calenda – e mi è sembrato significativo investire proprio ora sui giovani, sulla loro attenzione, sulla curiosità che rivolgono al teatro, e anche sulla loro dedizione. Ed è stata una scelta mirata anche quella di affrontare assieme a loro proprio Achille Campanile, che è stato un punto di riferimento del “nuovo” nella letteratura e nel teatro del Novecento, e si rivela ancora attualissimo nel farci capire cos’è il teatro quando è metafora, quando attraverso l’ironia ci racconta l’assurdo del vivere».
Fecondo e acutissimo autore, Campanile ha percorso nella sua carriera tutti i generi letterari dal romanzo al teatro, dal giornalismo all’aneddoto, tratteggiando sottilmente la realtà – quella frastagliata, complessa del XX secolo – attraverso la lente dell’umorismo.
Una chiave che continua, nel tempo, a conquistarci: lo dimostrano da un lato l’immediato entusiasmo con cui lo hanno studiato e interpretato i protagonisti de L’inventore del cavallo, dall’altro, molti illustri pareri di intellettuali…

Su una materia che coniuga brillantezza e intelligenza, energia e stile, la numerosa compagnia de L’inventore del cavallo ha lavorato con vera passione: gli allievi del Laboratorio Teatro Ragazzi vi si sono dedicati già durante i corsi regolari e sono stati seguiti in questo percorso formativo dagli insegnanti Luciano Pasini per la parte legata ai movimenti (Pasini firma anche il coordinamento della messinscena de L’inventore del cavallo), Noemi Calzolari per la dizione, Daniela Ferletta ed Ilaria Zanetti per l’impostazione musicale.

LINK UTILI:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su TWITTER

Seguici su FACEBOOK

DOVE SONO I TEATRI???

Archivio

ottobre: 2010
L M M G V S D
« Set   Nov »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

VISITE

iscrizione a Paperblog

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: