Trieste…che spettacolo!

Archive for aprile 2011

Saranno “I SOLISTI VENETI” diretti da Claudio SCIMONE e il più popolare violinista italiano contemporaneo – Uto UGHI – gli attesissimi protagonisti del concerto che si terrà giovedì 28 aprile 2011 alle ore 20,30 al TEATRO LIRICO”GIUSEPPE VERDI” di TRIESTE.

La manifestazione, organizzata in collaborazione con il Comune di Trieste e con la Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi”, è anticipazione del ricco e vario calendario del “Veneto Festival” 2011 (XLI Festival Internazionale Giuseppe Tartini) e si distingue oltre che per gli eccezionali interpreti anche per il suo interessante ed esclusivo programma musicale.

Per l’occasione infatti, alla magica arcata di Uto UGHI saranno affidati tre immortali capolavori musicali: l’Introduzione e Allegro di Gaetano Pugnani, nella geniale revisione di Fritz Kreisler, il meraviglioso Concerto in la minore per violino e orchestra di Johann Sebastian Bach e l’esuberante Fantasia sulla “Carmen”scaturita dalla prodigiosa creatività di Pablo de Sarasate. Si tratta di pagine assolutamente uniche e geniali: se d’un lato infatti, appare davvero inesauribile la fantasia artistica di Sarasate nella sua pirotecnica composizione, dall’altro il capolavoro di Bach nel suo composto equilibrio rappresenta da sempre uno dei massimi capolavori della letteratura violinistica di tutti i tempi.

Interessantissima e affascinante figura di artista appare poi quella di Fritz Kreisler, che nella Vienna di inizio Novecento non ebbe immediatamente fortuna come musicista e si dedicò in un primo momento alla medicina e alla pittura, per poi tornare trionfalmente alla professione musicale con uno storico concerto del quale fu protagonista nel 1899 con i Berliner Philharmoniker. Brillantissimo esecutore ed acclamato virtuoso fu uno dei primi a riscoprire e reinterpretare i grandi del passato: da Tartini a Vivaldi fino a Pugnani, proprio con brani come quello che “I Solisti Veneti” e Uto Ughi propongono in questo concerto.

Tre grandi composizioni per violino e orchestra che tuttavia non esauriranno il ricco programma della serata, generosamente pervaso di quel grande virtuosismo strumentale per il quale i “Solisti” di Claudio Scimone sono da sempre famosi nel mondo e che troverà eloquente espressione nelle Varizioni in Mi bemolle magg. per clarinetto e orchestra sui temi di “Mosè in Egiitto” e “La donna del lago” di Rossini che apriranno il concerto, nella rara e vivace Fantasia sulla “Sonnambula di Bellini per contrabbasso e archi che un leggendario contrabbassista italiano dell’Ottocento – Giovanni Bottesini – scrisse sui temi della popolare opera di Bellini, e poi ancora con le Variazioni per ottavino che Chopin elaborò sul tema del rondò finale della Cenerentola di Rossini (il programma del 28 aprile è davvero un magico inanellarsi di collegamenti!) ed infine con i Simpatici ricordi della “Traviata” per oboe e orchestra di Antonino Pasculli, pagina di acrobatico equilibrismo strumentale da sempre mozzafiato ed entusiasmante.

Per maggiori informazioni sull’evento e prezzi Teatro G. Verdi Trieste (fonte delle info e foto)

Dal 30 aprile al 1 maggio ultimo appuntamento con la stagione del P.A.T. Teatro con lo spettacolo:

UN CABARET…TUTO NOVO!

Compagnia “P.A.T. Teatro”

Non poteva mancare il  tradizionale cabaret dialettale.

Ancora una volta, sul palcoscenico del Teatro di S. G iovanni ritorneranno i vostri beniamini con tutta la loro bravura e tutto il loro “morbin patoco” per farvi passare due ore in assoluta allegria.

Ci saranno delle scenette, delle gags e delle situazioni comiche nuove di zecca, il tutto condito con della bella musica, che siamo sicuri verranno apprezzate come e piu’ di sempre.

Per maggiori informazioni sullo spettacolo PAT Teatro (fonte delle info e foto)

Sabato 30 aprile al Teatro Miela musica con l’esclusiva italiana

CHRISTIAN PROMMER 
Drumlesson Live

Christian Prommer – laptop,electronics
Ernst Stroeer – percussion
Christian Diener – bass
Kelvin Sholar – keyboards
Matteo Scrimali – drums

Percussionista, pianista e batterista, ma anche uno dei migliori DJ e produttori della scena tedesca, Christian Prommer sperimenta samplers e drum machines dalla fine degli anni ’80, tra modernismo Techno e sound Blue Note. Come membro di Fauna Flash, (Trüby Trio – Elevator Music) e Voom:Voom (con l’album Peng Peng, per la !K7), Prommer è a capo di innumerevoli produzioni discografiche, 12 pollici e remix che spesso sfidano le distinzioni tra generi, generandone addirittura di nuovi. Maestro nel suo campo, si definisce uno sperimentatore alla ricerca costante di nuovi segreti musicali. Il progetto presentato al Miela rappresenta un mix ambiziosamente ampio di jazz elettronico e Detroit Techno, che abbraccia Carl Craig e Laurent Garnier, passando anche per l’Underground Resistance di Jean-Michel Jarre e Kruder & Dorfmeister.

LINK UTILI:

Il 29 aprile al Cafè Rossetti del Politeama Rossetti in Viale xx settembre 45 dalle ore 21.30 secondo appuntamento
con Voci Emergenti in Tour, l’evento musicale organizzato dall’associazione M.E.T.A. Turisti in alcuni dei più prestigiosi locali della città di Trieste.

L’iniziativa nasce dal fatto che a Trieste è sempre più difficile farsi ascoltare e poter esibirsi nei locali per tutta una serie di motivi (permessi, multe, orari, costi ecc). In quattro serate si vuole dunque  far conoscere i cantanti emergenti portandoli in location molto prestigiose, nelle quali, se verranno notati per la loro bravura, potranno avere l’opportunità di avere rapporti lavorativi futuri con il locale stesso o avere comunque un’opportunità di farsi ascoltare.

Il primo appuntamento del Tour ha visto gli artisti esibirsi al ristorante La bottega del vino, all’interno del Castello di San Giusto, lo scorso 26 marzo conquistando un grande successo.  Dopo la serata del 29 il terzo appuntamento sarà il 17 giugno all’Audace Cafè di Piazza Unità.


Artisti che si esibiranno il 29:

ILEANA PIPITONE, DEBORAH DUSE, MANUEL TERMINI, ERICA BOGNOLO, SARA CANDOTTI, ELISA TERMINI, SAMANTHA DEL VECCHIO, MATTIA BAICI,LUDOVICA PAPA, ANNA CONTRI  e FRANCESCA ZARL

I musicisti saranno

ALESSANDRO SARTORE chitarra,

FABIO ALBERTI violino,

DARIO CALANDRA chitarra,

JACOPO TOMMASINI chitarra,

FILIPPO IERACI chitarra

Per prenotazioni Cafè Rossetti Tel.: 040 5700566

Per maggiori informazioni Associazione M.e.t.a. Turisti

Oggi 27 aprile e domani 28 aprile al Teatro Miela due giornate per i più piccoli con:

BOBO E L’ISOLA DEI PIRATI
L’amuleto dei Fenici

Spettacolo per famiglie: il protagonista il simpatico pupazzo Bobo, nei panni del pirata, nelle sue avventure si circonda di altri pupazzi animati e di attori in carne ed ossa.
Lo spettacolo ci farà rincontrare alcuni personaggi conosciuti nello spettacolo dello scorso anno, ma anche conoscere nuovi personaggi divertenti e curiosi.

Krok, il pirata che aveva cercato in tutti i modi di impadronirsi della nave capitanata dal temerario Bobo e che ormai tutti pensavano sconfitto, riaccenderà di nuovo le luci sul veliero di capitan Bobo e della sua ciurma. Salvatosi miracolosamente dalle acque, dove era stato gettato dal coraggioso Piediscalzi, Krok è pronto a riscattare le sua nomea di furfante e traditore, l’espediente gli arriva dal ritrovamento di un amuleto fenicio che si dice abbia dei poteri magici…

I bambini potranno recarsi a teatro vestiti da pirati in modo di poter partecipare attivamente alla rappresentazione, diventando a tutti gli effetti componenti della ciurma di capitan Bobo!

LINK UTILI:

TANTI AUGURI di

BUONA PASQUA a TUTTI!

Da TRIESTECHESPETTACOLO 🙂

Sara

Dopo la positiva sessione dell’anno scorso riprenderanno dal 2 maggio 2011, sempre in collaborazione con il Teatro Stabile La Contrada di Trieste, i corsi di formazione teatrale e i laboratori tenuti dall’attore Maurizio Zacchigna, attore e regista triestino, nonché insegnante di recitazione presso l’Accademia Teatrale Città di Trieste.

I corsi di quest’anno mireranno a soddisfare le esigenze di tre diverse fasce d’interesse.

  1.  IL GIOCO PIU’ ANTICO DEL MONDO:
    Aperto ad ogni fascia d’età e dedicato in particolare a chi si avvicina al teatro per la prima volta, per accompagnare gli allievi in un lavoro di gruppo teso alla (ri)scoperta del proprio potenziale espressivo attraverso l’uso della voce e del corpo. 12 incontri da 3 ore ciascuno, da lunedì 2 a giovedì 26 maggio – ogni lunedì, martedì e giovedì del mese di maggio dalle 18 alle 21.
  2. COLPO DI SCENA:                                                                                                                                                                                         Aperto ad ogni fascia d’età e dedicato in particolare a coloro che hanno già delle esperienze al loro attivo come il teatro amatoriale o altri corsi precedenti, desiderassero approfondire uno degli aspetti fondamentali del lavoro dell’attore ovvero, il momento del passaggio dal testo all’interpretazione. 12 incontri da 3 ore ciascuno, da lunedì 30 maggio – giornate e orari da definire.
  3. GIRODIVITA:                                                                                                                                                                                     Dedicato specialmente ai giovani tra i 19 e i 26 anni che vogliono iniziare un percorso di formazione professionale, anche nella prospettiva di accedere ad un’Accademia Teatrale. Strutturato in due sessioni, la prima con inizio lunedì 4 luglio alle ore 18, la seconda con inizio lunedì 18 luglio alle ore 18 – giornate e orari da definire in base al numero degli iscritti  

Tutti i corsi si terranno al Teatro dei Fabbri, via dei Fabbri 2, Trieste.

 Per informazioni e iscrizioni scrivere a mzalab@gmail.com o chiamare il 349.7326834

o visitare il nuovo sito www.mauriziozacchigna.jimdo.com


Seguici su TWITTER

Seguici su FACEBOOK

DOVE SONO I TEATRI???

Archivio

aprile: 2011
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

VISITE

iscrizione a Paperblog