Trieste…che spettacolo!

17 aprile 2011: MMCompany / Arearea CON LE LABBRA DIPINTE

Posted on: 14 aprile 2011

Domenica 17 alle ore 21.00 al Teatro Miela ancora danza con

MMCompany / Arearea
CON LE LABBRA DIPINTE

La MMCompany di Michele Merola con la creazione vincitrice del Premio Anita Bucchi 2010 per la Miglior Coreografia.

MMCompany
CON LE LABBRA DIPINTE
coreografie Michele Merola
interpreti Stefania Figliossi, Vincenzo Capezzuto, Enrico Morelli,Michele Barile, Paolo Lauri, Giovanni Napoli

MAPPE DI AMANTI SPERDUTI
Coreografia di Michele Merola
Musica: Arpeggiata
Interpreti : Stefania Figliossi e Vincenzo Capezzuto
Mappe di amanti sperduti è l’incontro – a tratti dolce e a tratti nevrotico – tra un uomo e una donna. Un gioco di sensi fatto di movimenti fluidi ma anche contratti dove il continuo affidarsi l’uno all’altra evoca romantica bellezza e passionale fisicità.

A CUNZEGNA
Coreografia di Michele Merola
Musiche: Arpeggiata e Accordone
Interpreti: Stefania Figliossi, Vincenzo Capezzuto (danza e voce), Enrico Morelli, Michele Barile, Paolo Lauri, Giovanni Napoli
Una delle tecniche preferite di Merola è quella di analizzare la realtà, scomporla e poi ricodificarla sul palcoscenico. Ciò che ne é nato qui è un affresco dai colori forti dove il gesto, seppure contemporaneo, rimanda alla tradizione del sud Italia, alla spensieratezza e ai giochi della seduzione.

STORIA DI UN FIORE…
Coreografia di Michele Merola
Musica: R. Sakamoto
Interpreti: Vincenzo Capezzuto e Enrico Morelli
Passo a due tratto dall’omonimo spettacolo “Storia di un fiore che Dio fece nascere per caso” – regia di Claudio Borgianni.
La pièce, singolare coniugazione fra parola, musica e danza, è il racconto poetico e a tratti surreale dell’ultimo giorno di vita della poetessa Dina Ferri. Attraverso lo scontro dialettico tra precarietà e certezza, tra divinità e umana debolezza il passo a due indaga il valore della memoria scandito dalla lentezza della vita che sfugge ad ogni gesto, ad ogni parola pronunciata o solo pensata.

LA METÀ DELL’OMBRA
Coreografia: Michele Merola
Musiche: J.S.Bach e J.Massel
Interpreti: Vincenzo Capezzuto, Enrico Morelli, Michele Barile, Giovanni Napoli
e Paolo Lauri
Vincitore del Premio Anita Bucchi 2010 per la Migliore Coreografia.
Questa creazione porta in scena cinque entità, corporee e spirituali al contempo.
Le immagini rimandano al rito, a qualcosa di antico e ci accompagnano in un viaggio ideale e impalpabile nella sacralità.

Per maggiori informazioni sull’evento e prezzi Teatro Miela (fonte delle info e foto)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su TWITTER

Seguici su FACEBOOK

DOVE SONO I TEATRI???

Archivio

aprile: 2011
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

VISITE

iscrizione a Paperblog

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: