Trieste…che spettacolo!

Posts Tagged ‘musica

FINALE DI ARTISTI IN VETRINA 7

Venerdì 25 novembre 2011 al Teatro San Giovanni dalle ore 20.30

Si avvicina la finalissima della settima edizione di  Artisti in Vetrina, il consueto concorso canoro nazionale organizzato dall’Associazione M.e.t.a. di Trieste con il contributo della Regione Fvg,  il patrocinio della Provincia di Trieste e del Comune di Trieste.

Le ultime battute della manifestazione si terranno infatti venerdì 25 novembre a partire dalle 20.30 al Teatro San Giovanni di Via San Cilino 99/1. Ben 17 i protagonisti, di cui 5 cantanti di brani inediti 10 cantanti cover e 2 band, che si sfideranno a colpi di note per guadagnarsi gli ambiti premi.

Tra questi infatti spiccano l’ammissione di diritto alle fasi finali della prossima edizione del concorso Sanremo Rock 2012 per la BAND prima classificata  e l’ammissione di diritto alle fasi finali nazionali del concorso Una voce per Sanremo 2012 per i primi classificati nelle categorie CANTANTI COVER e INTEPRETI DI BRANI INEDITI.  Inoltre i primi dieci finalisti entreranno a far parte della compilation del concorso che uscirà a Trieste nella primavera 2012 con brani scelti dal produttore.

Di grande qualità anche la giuria che valuterà i finalisti in base ad una serie di criteri quali presenza scenica, dizione, brano e intonazione. Essa è composta da Guerrino Perovich, musicista dagli anni sessanta e fondatore dell’etichetta indipendente Blue Tattoo Music; Tony Soranno, leader della Vitz Orchestra e collaboratore nelle reti Mediaset al fianco di Enzo Iacchetti; Loretta Califra, cantante della Vitz Orchestra; Michela Vitali, attrice speaker radiofonica e insegnate di dizione; Marcello Carrabba, rappresentante dei concorsi “Sanremo rock” e “Una voce per Sanremo” e direttore artistico della casa discografica Areasonica Records; Mario Mirasola, giornalista e speaker di Radio Rai 1; Giovanni Ianesich, giornalista e speaker di Radioattività e Andrea Rigonat, produttore discografico e chitarrista di Elisa.

Durante la serata saranno presenti come ospiti la band Bivio H, che suonerà tre pezzi del cd “Confusione” (uscito a settembre), e Daniele Moretti, finalista dell’Eurovision 2008 come autore, che si esibirà insieme alla  cantante “Lady Victoria” con il brano “Immagini”. Ad accompagnare i vari finalisti sul palco saranno presenti inoltre i ballerini di alcune scuole di danza di Trieste (Arteffetto, D.&.A., Pablo Furioso, Il Tempio della Luna, About Dance Trieste e Club Diamante) mentre la nuova sigla del concorso “Muoviti Muoviti”, già registrata alla SIAE, verrà cantata ad inizio serata dallo staff e ballata dai tre primi classificati della categoria danza dell’ultima edizione di Piccole Stelle appositamente preparati dall’insegnante Arianna Starace.

Artisti in Vetrina nasce dall’idea di dare più importanza alla musica in città e regalare l’opportunità di salire su un palco a tutti coloro che si ritengano all’altezza vivendo un’allegra atmosfera da competizione musicale. La settima edizione ha visto più di 100 iscrizioni e ha raggiunto per la prima volta livelli nazionali portando in finale ben cinque cantanti (su venti) provenienti da altre Regioni d’Italia.  Per maggiori informazioni  www.artistinvetrina.it

Annunci

Il 6 maggio al Teatro Miela alle ore 21.00 musica rock con il concerto di

JOHN WAITE

Due volte numero uno negli Stati Uniti, poi chiamato da Ringo Starr nella All Starr Band, una delle voci più belle e distintive del panorama rock approda per la prima volta in Italia in un imperdibile concerto.

Waite ha cominciato la propria carriera come cantante e bassista dei The Babys nel 1980 e nella sua carriera ormai ultratrentennale ha dato la sua inconfondibile voce a classici del rock come Missing You e When I See You Smile.

I The Babys hanno prodotto cinque album, tra il 1980 e il 1985. John ha intrapreso la carriera solista nel 1982 e il suo secondo album, No Brakes, si è rivelato un enorme successo internazionale grazie al singolo Missing You, arrivato al numero 1 della classifica di Billboard. Nel 1988, Waite ha unito le forze con Jonathan Cain e Neal Schon dei Journey, con i quali ha dato vita al supergruppo Bad English: anche con loro, nel 1989, ha raggiunto il primo posto in classifica grazie al singolo When I See You Smile. Dopo lo scioglimento della band, John è tornato alla carriera solista e dal 1995 ha realizzato sei album. Ha suonato con la Ringo Starr’s All Starr Band nel 2003 e con i Journey nel 2005.

Nel 2007 Waite ha collaborato con il co-fondatore dei Procol Harum Keith Reid, per 2 brani contenuti nel suo album The Common Thread. Nel 2008 Missing You è entrata nuovamente in classifica in una nuova versione, nella quale John duetta con Alison Krauss, già vincitrice di un Grammy Award.

Il 2009 ha visto l’uscita dell’album dal vivo In Real Time, che testimonia lo straordinario impatto live di John Waite, che nel 2011 ha dato alla luce il nuovo lavoro in studio Rough & Tumble.

LINK UTILI:

Sabato 30 aprile al Teatro Miela musica con l’esclusiva italiana

CHRISTIAN PROMMER 
Drumlesson Live

Christian Prommer – laptop,electronics
Ernst Stroeer – percussion
Christian Diener – bass
Kelvin Sholar – keyboards
Matteo Scrimali – drums

Percussionista, pianista e batterista, ma anche uno dei migliori DJ e produttori della scena tedesca, Christian Prommer sperimenta samplers e drum machines dalla fine degli anni ’80, tra modernismo Techno e sound Blue Note. Come membro di Fauna Flash, (Trüby Trio – Elevator Music) e Voom:Voom (con l’album Peng Peng, per la !K7), Prommer è a capo di innumerevoli produzioni discografiche, 12 pollici e remix che spesso sfidano le distinzioni tra generi, generandone addirittura di nuovi. Maestro nel suo campo, si definisce uno sperimentatore alla ricerca costante di nuovi segreti musicali. Il progetto presentato al Miela rappresenta un mix ambiziosamente ampio di jazz elettronico e Detroit Techno, che abbraccia Carl Craig e Laurent Garnier, passando anche per l’Underground Resistance di Jean-Michel Jarre e Kruder & Dorfmeister.

LINK UTILI:

Venerdì 22 aprile al Politeama Rossetti secondo appuntamento (dopo quello del 21 marzo) con

ELISA IN CONCERTO “IVY TOUR 2011”

Ritorna in concerto la cantante Elisa con “Ivy tour 2011”. Due spettacoli diversi per un unico tour: così la cantautrice di Monfalcone torna ad esibirsi dal vivo sui palcoscenici delle principali città italiane. Sul palcoscenico del Politeama Rossetti, Sala Assicurazioni Generali, sarà presente il 21 marzo e il 22 aprile 2011. L’artista di Monfalcone porterà in ogni città un doppio show, ciascuno con una propria scaletta, dedicando al pubblico due concerti diversi tra loro. Il tour giocherà su due degli elementi primari della natura: “acqua” e “fuoco”. Le atmosfere nordiche e sognanti del primo dei due eventi, lasceranno il posto a quelle calde e terrene dell’evento successivo. Arrangiamenti acustici e un suggestivo coro di voci bianche guideranno il pubblico in entrambe le situazioni, che si differenzieranno non solo nel repertorio, ma anche nella strumentazione, che accompagnerà la straordinaria voce di ELISA. Luci “calde e fredde” si alterneranno nei due appuntamenti mentre su un maxischermo posizionato alle spalle della cantautrice scorreranno immagini avvolgenti di suggestivi spazi naturali. In un unico piano sequenza la natura apparirà incontaminata, talvolta inondata di luce, o appena percettibile tra le ombre di un crepuscolo d’inverno. Ruscelli, neve, ghiaccio e vento in un appuntamento e sole, luce, fuoco e terra nell’altro, in una sorta di giardino zen.
 LINK UTILI:

Giovedì 21 aprile al Politeama Rossetti due ore in compagnia della musica di Filippo Neviani con

NEK EUROPEAN TOUR 2011 – THE QUARTET EXPERIENCE

Per celebrare i suoi primi 20 anni di carriera, NEK ha pubblicato (disco di platino per le vendite) “E da qui – Greatest Hits 1992 – 2010”, la più completa ed esauriente collezione dei suoi più grandi successi che contiene ben 36 canzoni di cui 3 inediti.
Seguirà una tournée che lo porterà a cantare nei principali teatri italiani e giovedì 22 aprile tornerà in regione sul palco del Politeama Rossetti Sala Assicurazioni Generali di Trieste, per l’esclusivo appuntamento co-organizzato da Azalea Promotion, il Comune di Trieste – Assessorato allo Sport ed il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.
Dopo le 16 tappe italiane, NEK proseguirà anche in Europa nel corso dell’estate, tenendo concerti in Svizzera, Germania, Austria, Olanda, Francia, Spagna e Belgio.
Il progetto del Nek European Tour 2011 – The Quartet Experience si fonda sull’idea di riportare alle origini il suono live, sottolineandone l’impronta rock. Sul palco ci saranno solo 4 musicisti con i loro strumenti, incluso NEK, che oltre a cantare suonerà il basso, e il loro compito sarà dare vita alle canzoni senza l’ausilio di campionamenti o altri strumenti elettronici.
In due decenni, l’artista emiliano ha pubblicato 10 album di inediti e tenuto concerti in Italia, Europa e Sud America, vendendo oltre 8 milioni di copie. È infatti dal 1997, anno della superhit “Laura non c’è” che lo catapultò sotto i riflettori europei e mondiali, che i suoi album vengono pubblicati oltre che in Italia anche in molti paesi europei e d’oltreoceano, riscontrando sempre ottimi risultati di vendite e di critica.
Fin dai suoi esordi, a Castrocaro (1991) e Sanremo (1992), NEK si presenta come un cantautore attento a narrare in maniera essenziale e diretta esperienze personali e al tempo stesso universali, i drammi personali e la semplicità degli eventi quotidiani, avvolgendoli in un sound che più passa il tempo e più si orienta al rock pop internazionale.
 
LINK UTILI:

Per tutti gli amanti delle canzoni di Elisa, il 21 marzo al Politeama Rossetti:

ELISA IN CONCERTO “IVY TOUR 2011

Due spettacoli diversi per un unico tour: così la cantautrice di Monfalcone torna ad esibirsi dal vivo sui palcoscenici delle principali città italiane. Sul palcoscenico del Politeama Rossetti, Sala Assicurazioni Generali, sarà presente il 21 marzo e il 22 aprile 2011. L’artista di Monfalcone porterà in ogni città un doppio show, ciascuno con una propria scaletta, dedicando al pubblico due concerti diversi tra loro. Il tour giocherà su due degli elementi primari della natura: “acqua” e “fuoco”. Le atmosfere nordiche e sognanti del primo dei due eventi, lasceranno il posto a quelle calde e terrene dell’evento successivo. Arrangiamenti acustici e un suggestivo coro di voci bianche guideranno il pubblico in entrambe le situazioni, che si differenzieranno non solo nel repertorio, ma anche nella strumentazione, che accompagnerà la straordinaria voce di ELISA. Luci “calde e fredde” si alterneranno nei due appuntamenti mentre su un maxischermo posizionato alle spalle della cantautrice scorreranno immagini avvolgenti di suggestivi spazi naturali. In un unico piano sequenza la natura apparirà incontaminata, talvolta inondata di luce, o appena percettibile tra le ombre di un crepuscolo d’inverno. Ruscelli, neve, ghiaccio e vento in un appuntamento e sole, luce, fuoco e terra nell’altro, in una sorta di giardino zen.

LINK UTILI:

  • Per maggiori informazioni sull’evento Politeama Rossetti (foto delle info e foto)
  • sito ufficiale di Elisa
  • VIDEO: Elisa – “Sometime ago” (official video – 2011) – Album “IVY”

Sabato 12 marzo continua il IV FESTIVAL PIANISTICO INTERNAZIONALE 2011 con il concerto di

CHIARA OPALIO

Chiara Opalio

Programma:
F. J. Haydn – Sonata XVI:52 in mi bemolle maggiore
L. van Beethoven – Sonata n. 30 op. 109 in mi maggiore
F. Chopin – Sonata n. 3 op. 58 in si minore
S. Prokoviev – Sonata n. 3 op. 28 in la minore

Chiara Opalio 19 anni di Vittorio Veneto. Ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di tre anni e mezzo con Giulia Linussio, seguendo il metodo Suzuki. Ha proseguito gli studi con Giorgio Lovato fino all’età di unidici anni, iscrivendosi poi all’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola.
Sempre da giovanissima, è risultata vincitrice delle più importanti rassegne e concorsi pianistici italiani, tra i quali il Concorso Pianistico Internazionale di Stresa, il Rospigliosi di Lamporecchio (Pistoia), la Coppa Pianisti d’Italia di Osimo, il Città di Albenga, il Città di Cesenatico, il Bach di Sestri Levante, il Clementi” di Firenze ed altri ancora. Nel 1999 è stata inoltre finalista, premiata con Menzione d’Onore come miglior talento, al Concorso Pianistico Internazionale Czerny di Praga. Nel 2001 ha ottenuto il terzo premio (prima fra i concorrenti italiani) al Primo incontro internazionale giovani pianisti Città di Ostra-Senigallia.
Si è esibita come solista e con orchestra nella Sala Puccini del Conservatorio di Milano, al Teatro Olimpico di Vicenza, a Stresa per la Rassegna Musicale “Dino Ciani”, al Teatro Comunale di Monfalcone, all’Accademia Filarmonica di Roma, al Palazzo Liviano di Padova con l’Orchestra Concentus Musicus Patavinum, a Verona nella Sala Maffeiana, a Sacile nella “Fazioli Concert Hall” e a Portogruaro nella Chiesa di S. Luigi (nell’ambito delle Rassegne Estive di S. Cecilia).
Nel 2005 ha eseguito il “Concerto per tre pianoforti e orchestra” K. 242 di Mozart al Teatro Dal Verme di Milano con l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali.
Nell’aprile 2007 ha partecipato alle “Semaines Musicales” di Crans-Montana, dove ha suonato in quartetto con Crambes, Michalakakos e Demarquette, e nel giugno dello stesso anno si è esibita alla Sala Dante di La Spezia interpretando il K. 414 di Mozart con l’Orchestra da Camera Mussinelli.
Ha anche tenuto una serie di recital in Germania, Svizzera, Francia, Croazia, Slovenia, Inghilterra e nel Principato di Monaco dove ha riportato un lusinghiero ed incoraggiante successo di pubblico.
Il 20 settembre 2006 si è diplomata al Conservatorio “G. Tartini” di Trieste con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale. La settimana successiva è risultata vincitrice del Premio Pianistico Internazionale Stefano Marizza, presieduto da Dario De Rosa che le ha conferito il primo premio “per le eccellenti qualità pianistiche e musicali, di una autentica promessa del pianoforte”. Nel marzo 2007 è inoltre risultata vincitrice del Concorso Internazionale di Schio. Ha recentemente partecipato come pianista ospite nella trasmissione “Il Pianista” di Radio Classica-Milano Finanza. Da diversi anni studia anche violino con Michele Lot, superando superato l’esame di quinto anno presso il Conservatorio di Castelfranco.
Attiva anche nell’ambito della musica da camera, si esibisce in duo con la violinista Corinna Canzian, con la quale ha vinto il Primo premio assoluto al Concorso Internazionale di Schio, il Primo premio al Concorso Nazionale di Musile di Piave e Primo premio al Concorso Riviera della Versilia “Daniele Ridolfi”.
Dal gennaio 2009 è membro del Trio dell’Accademia di Imola “Incontri col Maestro” insieme a Greta Medini e ad Alberto Casadei, sotto la guida di Konstantin Bogino.

Per maggiori informazioni Teatro Miela (fonte delle info e foto)


Seguici su TWITTER

Seguici su FACEBOOK

DOVE SONO I TEATRI???

Archivio

settembre: 2017
L M M G V S D
« Apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

VISITE

iscrizione a Paperblog